Musica e immagini per la Dichiarazione dei diritti dell’uomo

 

30 spot per i 30 articoli della Carta dei Diritti Umani

La Dichiarazione Universale dei Diritti Umani ha compiuto 60 anni nel 2008 e più che mai si impone che la conoscenza dei suoi articoli, dei suoi principi, dei suoi enunciati, venga diffusa per allargare la difesa dei diritti fondamentali di cui ogni uomo deve essere oggetto e soggetto allo stesso tempo.

A questo scopo cinefestivaldoc, nel programma della sua seconda edizione, ha dato ampio spazio a iniziative di grande interesse per la conoscenza della Carta dei Diritti.

cinefestivaldoc è una manifestazione che si occupa dell’arte di “raccontare con le immagini”, in specifico di cinema e in particolare di produzioni indipendenti e di tutte quelle arti che con il cinema interagiscono.

Dal 14 febbraio al 1 marzo, la rassegna toccherà 6 comuni della provincia di Modena: Castelnuovo Rangone, Castelvetro, Marano sul Panaro, Savignano, Spilamberto e Vignola. In collaborazione con l’Arci di Modena, con il patrocinio della Regione Emilia Romagna e della Provincia di Modena.

Nell’ambito della prestigiosa manifestazione, l’Associazione per  i Diritti Umani e Tolleranza Onlus presenterà il pluripremiato video musicale “UNITED”, emblema di tolleranza e rispetto, nonché 30 corti, uno per ogni articolo della Dichiarazione Universale dei Diritti, realizzati da un giovane regista americano. Tali presentazioni si articoleranno in due eventi a Castelvetro: il primo mercoledì 20 febbraio alle ore 20.45 presso il Circolo ARCI Bocciofi, dove si esibirà il cantante emergente The Niro che dedica il suo concerto alla Dichiarazione Universale dei diritti umani. Il secondo venerdì 27 febbraio presso il Teatro parrocchiale in via Tasso, dove Alessandro Gassman incontrerà le scuole e le associazioni per dialogare sulla Dichiarazione dei Diritti.

L’Associazione per i Diritti Umani e Tolleranza è una Onlus nata in Italia il 10 dicembre 2004. Il suo obiettivo è insegnare e promuovere efficacemente i diritti umani e la tolleranza, come articolato nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani dell’ONU.
Lo scopo ultimo dell’Associazione, attraverso i suoi numerosi progetti, è far sì che gli articoli della Dichiarazione Universale siano applicati ad ogni uomo, donna e bambino, affinché i diritti fondamentali vengano rispettati per tutti.