Sabato 15 dicembre 2012, presso l’Antico Teatro “G. Paisiello” in Lecce, con inizio alle ore 19,00, alla presenza di un pubblico foltissimo, si è svolta la XIII EDIZIONE del Premio Salento Porta d’Oriente 2012”, intitolata, quest’anno, a NETTUNO DIO DEI MARI E SIGNORE DELLE ACQUE, e al Premio Speciale per i Diritti Umani “SPARTACUS Emblema dell’Eroe idealista, capace di lottare titanicamente, in nome della libertà”. La Manifestazione è stata organizzata dalla Associazione Culturale Italia in Arte (www.italiainarte.it).

Nel corso della serata, si è insediato il Comitato d’Onore, composto da S.E. Mons. Oronzo De Simone, dal Presidente Onorario Cap. Michele Miulli, dal Neurologo Dott. Vincenzo De Marco, dal Col. dei Carabinieri (Ris), Nicolò Mazzaccara, dai Membri Onorari, l’Avvocatessa Laura Guercio Presidente della Associazione per i Diritti Umani L.A.W., Fiorella Cerchiara Presidente della Associazione per i Diritti Umani e Tolleranza, dal Vice Sindaco del Comune di Sogliano Cavour, Luigi Nuzzaci, dall’Esperto d’Arte dell’800 e del 900 Napoletano,
Dott. Mario Garbetta, dal Dott. Gjoni Pjerin, dalla Poetessa Francese Maria Torrelli,
dal Dott. Antonio Peragine Direttore Responsabile del Corriere della Puglia e della Lucania e dal Maestro Carla Di Lascio.