Gioventù per i Diritti Umani
vince il “Dono dell’Umanità 2006” ed uno speciale Riconoscimento
per il video UNITED
Si è tenuta nella prestigiosa cornice del Castello di Rezzanello la cerimonia di premiazione per il “Dono dell’Umanità 2006”, consegnato al Presidente dell’ Assozione internazionale per i Diritti Umanie e la Tolleranza , Mary Shuttleworth, accompagnata da rappresentati dell’Associazione Italiana per i Diritti Umani e la Tolleranza olus.
Un ulteriore riconoscimento  è stato consegnato per aver prodotto il video  UNITED  ed  il lavoro svolto per salvaguardare i 30 diritti della Dichiarazione Universale dell’ ONU.
Lo speciale premio, alla sua seconda edizione, è stato ideato dalla Baronessa Soaeres  e Paky Arcella.
Tra i Premiati  Marcello Binda per Brail con i progetti Panagea, la Nazionale Calcio Tv, la produzione del Film: ‘Il Giardino’ con una storia sull’alcolismo interpretata da Giancarlo Giannini, Katia Ricciarelli e Agostina Belli, Inoltre ‘Striscia La Notizia’ per le missioni sociali e Clarence Seedorf per la fondazione benefica ‘Champions for Children O.n.l.u.s.’ e tanti altri…Alla prima edizione del Dono dell’Umanità sono stati riconosciuti i patrocini della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero per gli Affari Esteri, del Parlamento Europeo, della Regione Lombardia e del Comune di Milano.

I premi nell’edizione del 2005 sono stati assegnati alla Fondazione Cafù, al cantante Povia, all’ex presidente del Comune Ombretta Colli, al direttore della comunicazione sociale Mediaset Mirko Pajè, al fondatore dei City Angels Mario Furlan.